Pubblicato il Lascia un commento

Alla Nazimova vs Lady Gaga: my study of Signs.

Oggi nelle mie lezioni a scuola parlerò dello studio dei segni e della loro interpretazione attraverso l’analisi dei linguaggi mediatici. Ho effettuato ricerche nell’ambito del comunicazione del Sé nella storia della moda, e ho raccolto una lunga – e affascinante – serie di immagini che dialogano tra loro a distanza di tanto tempo. In questa mia comparazione per voi, l’attrice del cinema muto Alla Nazimova in Salomé, anno 1923, e la cantante pop Lady Gaga nel 2009, in una foto promozionale per il suo album “The Fame Monster”. Quel che pensiamo sia innovativo è in realtà già esistito.

Today in my lessons at school I will talk about the study of signs and their interpretation through the analysis of media languages. I have done research in the field of self communication in the history of fashion, and I have collected a long – and fascinating – series of images that communicate with each other over a long period of time. In this comparison of mine for you, silent film actress Alla Nazimova in Salomé, year 1923, and pop singer Lady Gaga in 2009, in a promotional photo for her album “The Fame Monster”. What we think is innovative has actually already existed.

© COPYRIGHT: Luciano Lapadula

Divieto di copia e riproduzione. Contattare l’autore per info e disponibilità

Do Not Copy. Contact the writer for info

To know more read my Book “The Macabre and the Grotesque in Fashion and Costume”. Click on the pic for info.

Follow my Blog: https://theluxon.com

Follow Me on Instagram: https://www.instagram.com/iamlucianolapadula/

Follow Me on Facebook: https://www.facebook.com/lucianolapadulaofficial/ Follow Me on Youtube:https://www.youtube.com/channel/UCXPI69uNrqeejgYR1fH9ASw

Pubblicato il Lascia un commento

Hairstyles Revival in time

revival hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses victorian hair

Le acconciature al pari degli indumenti seguono delle tendenze ben precise spesso in linea con un mood che riporta in auge fogge del passato. Ecco alcuni hairstyle che ho studiato e che sono frutto di rielaborazioni di mode più vecchie.

Hairstyles like garments follow trends often in line with a mood that makes comeback styles of the past. Here are some hairstyles that I have studied that are the result of reworkings of older fashions. Follow me for more.

© COPYRIGHT: Luciano Lapadula

Divieto di copia e riproduzione.

Contattare l’autore per info e disponibilità

Do Not Copy. Contact the writer for info

1855 1955 50s hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses victorian hair
Haistyle: 1855 vs 1955

1920s hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses 20s cher louise brooks hair
Louise Brooks in 20s – Cher in 1972 by Richard Avedon

1940s hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses 40s pinup
Tricia Helfer for Yves Saint Laurent in 1996 vs Betty Grable in 40s

1970s hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses 70s gothic rolled hair raquel zimmermann guido palau copy elle pageboy
Pageboy from 70s to now with Alice Kastrup. Ph credit Filippo Del Vita for Creem Magazine

1970s hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses 70s gothic rolled hair raquel zimmermann guido palau copy
Rolled Hair in 70s and Guido Palau from “Hair” 2014

katy perry hedy lamarr hairstyle hisory fashion storia della moda fashion magazine fashion historian expert hairdresses makeup hair waves 40s 2018 2019 2017
1940s waves and make-up from Hedy Lamarr to contemporary Katy Perry

eve salvail 1994 dior 2018 hairstyle men gay sex sexuality androginy 90s
Supermodel Eve Salvail in glorious 1994 vs Dior men 2018

The #bighair of #PriscillaPresley in 1968 are now on #Valentino runway
The big hair of Priscilla Presley in 1968 are in 2018 on Valentino runway

Acquista il mio libro. Clicca sull’immagine per info.
Shop my Book

The Macabre and the Grotesque in Fashion and Costume History“.

Click on the pic for info.

Pubblicato il Lascia un commento

French Twist from Vertigo

Il French Twist realizzato per
#KimNovak durante le riprese
del film

#Vertigo. La Donna che Visse Due Volte”.

La vertigine e la spirale
in un dettaglio meraviglioso
che mi ha emozionato.

kim novak french twist

Pubblicato il Lascia un commento

Quando si “prende” tutto dai grandi: Jeremy scott ss 2016

Seguo la moda da un punto di vista assai particolare. Non mi lascio stupire dalle mediocri creazioni realizzate per generare stupore fine a se stesso. Lo studio delle mode del passato mi permette spesso di riscontrare – come è giusto che sia – “lieson” tra mode contemporanee con altre provenienti da polverose passerelle ormai quasi del tutto dimenticate.

In questo caso tuttavia non posso esimermi dal mostrarvi quanto per la collezione Jeremy Scott ss 2016 non si tratti più di ispirazione, ma di qualcosa che a mio avviso è più simile a una brutta, bruttissima copia di creazioni ideate dai mostri sacri della moda dagli anni ’60 al 2014.

Nella passerella ho visto Enrico Coveri con i suoi disegni pop a contrasto, le sue paillettes, i suoi rosa shocking vibranti molto Barbie.

enrico coveri e el sue paillettes

Enrico Coveri, colori e disegni
Enrico Coveri, colori e disegni

Ho rivisto copie per nulla esaltanti degli abitini a trapezio proposti da Courreges nella seconda metà dei 60s, oltre che spunti attinti dalla mitica Mary Quant con i suoi colori accesi provenienti dal mondo dei cartoon (anche la borsa con la margherita è presente all’interno della collezione J. S.)

Life Magazine 1965 Andre Courreges fashions, 60s, 60´s
Courreges nei ’60. Abito dalla linea a trapezio che fu ripresa anche da Gianni Versace nella metà degli anni ’90

mary quant flower bag
il “marchio” di Mary Quant

mary quant anni '60
colorate calze a pois Mary Quant – anni ’60

1960s Vintage Fashion - Paco Rabanne dress photographed by Guy Bourdin for Mademoiselle, 1966
Abito Paco Rabanne fotografato da Guy Bourdin for Mademoiselle, 1966

Ho rivisto ancora una volta i sequin dress realizzati con dischi in rhodoid come quelli ideati da Paco Rabanne 50 anni fa, riproposti negli anni a seguire da tanti altri geni della moda (tra cui Fiorucci e Coveri)

Fiorucci 1980 ca
Abiti in stile Rabanne reinterpretati da Elio Fiorucci – 1979 ca

Enrico Coveri ss 1990
Enrico Coveri ss 1990

Disegni e cromie pop art prese da Warhol a Roy Lichtenstein (che grande novità), si alternano a cromie tipiche del periodo 1967-1969, rivisitate da Fiorucci anni dopo (con tanto di parrucca cotonata color platino)

fiorucci e le grandi parrucche platino
il Pop di Fiorucci e l’acconciatura cotonata

ade99040706f5d9230ef7fd5caa7563e
Contrasti Pop in questo abito A-Line anni ’60

3e93280641d78c42d724568da67f9853
Abito Optical anni ’60

Tommy Ton ss14
il Pop di Roy Lichtenstein abbinato a pois, siamo nel 2014 – Tommy Ton

shirt 1984
Stampe Pop Art, come in un fumetto. Camicia Vintage anni ’80

gianni versasce pop-pois
Stampe Pop e Pois per Gianni Versace, anni ’80

la Pop Art di Gianni Versace
la Pop Art di Gianni Versace

Lichtenstein pop art makeup and hair
Roy Lichtenstein

Non mancano i crop top corti abbinati a mini in tinta unita come quelli creati da Gianni Versace nel 1995, presa da lui anche l’ispirazione (a mio avviso) per gli abiti neri (1992) e le minigonne plissé con stampe colorate.

gianni versace skirts 1991
le mini di Gianni Versace – 1991

versace fw 1991
Stringato, ma anche con zip. Gianni Versace fw 1991

E poi Gigi Hadid indossa una terribile copia del top ideato da Jean Paul Gaultier sul finire degli anni ’80.

Madonna nel suo tour vestita da Jean paul Gaultier - 1990
Madonna nel suo tour vestita da Jean paul Gaultier – 1989/1990

Jean Paul Gaultier
Jean Paul Gaultier

Non manca qualcosa dall’archivio delle straordinarie Sorelle Fontana…guardate la lavorazione del tessuto, qui siamo nel 1968.

Sorelle Fontana 1968
Sorelle Fontana 1968

Le acconciature sono prese dagli anni ’60, e furono proposte identiche già nel 1992 quando vennero poi ridimensionate nei volumi per essere indossate da Cindy Crawford o Pamela Anderson.

Jean Shrimpton negli anni '60
Jean Shrimpton negli anni ’60

Cindy Crawford nel 1992
Cindy Crawford nel 1992

A voi alcune immagini e il link alla sfilata:Jeremy Scott ss 2016

_JER0735_20150915003116
Top come JPG, gonna come Versace

_JER0637_20150915003105
come Versace

_JER0755_20150915003300
come Rabanne

Jeremy_Scott_005_ss16-b427dee5962d185d1fa45525981fb327
stampe pop art e gonne in lurex come Versace

Jeremy-Scott-Ready-To-Wear-SS-2016-NYFW-1
Sorelle Fontana…OOooops Jeremy Scott

tumblr_nupq4qA19t1ub2gwco1_1280
abitino a trapezio con stampe pop