Il mondo delle arti è fatto da contaminazioni, da sensazioni che avvolgono lo spettatore, passando dall’occhio allo spirito. Così può capitare che ammirando una creazione di moda, come questa firmata Jole Veneziani, alla menta più o meno incosciamente tornino le atmsfre evocate da un grande artista come Giorgio Morandi, in quest’opera del 1957 chiamata “Paesaggio Levico”. La borsa, seconda metà anni ’60 c, è realizzata in velluto e pelle, nei colori cari all’artista, che ricordano paesaggi semplici, naturale, rilassato. Proviene dall’archivio della moda mio e di Vito Antonio Lerario, che trovate su facebook a questo link: Fashion Archives Lerario Lapadula e Instagram qui: Fashion Archives Official


Il marchio Jole Veneziani, dell’omonima sarta di origine pugliese, è stato amato tra le altre da dive del cinema come Lucia Bosé, recentemente scomparsa, Marlene Dietrich e il soprano Maria Callas. Dalla rivista ELLE riporto uno stralcio da una intervista rilasciata nel 2016 da Federico Bano, a capo del brand Veneziani, che ha rilanciato sul mercato.

Quali erano le doti creative della Veneziani?

«Aveva una notevole capacità di cogliere i cambiamenti e le piacevano geometrie e colori. Ha dato una grande sferzata di vitalità allo stile milanese».

Da Elle sito online. Articolo: “Moda: le borse de luxe 2016 di Veneziani”

Del resto la stessa Jole asseriva:

«In futuro vestiremo con una foglia di fico ma avremo accessori strepitosi”».

The world of the arts is made up of contaminations, of sensations that surround the viewer, passing from the eye to the spirit. So it can happen that admiring a fashion creation, like this one signed Jole Veneziani, the atmospheres evoked by a great artist like Giorgio Morandi, more or less unconsciously, return in this work of 1957 called “Paesaggio Levico”. The bag, second half of the 60s, is made of velvet and leather, in the colors dear to the artist, which recall simple, natural and relaxed landscapes. It comes from the fashion archive of mine and of my partner Vito Antonio Lerario. Can find more here on Facebook and Instagram

The Jole Veneziani brand, by the Apulian seamstress of the same name, has been loved among others by movie divas such as Lucia Bosé, recently passed away, Marlene Dietrich and the soprano Maria Callas. From the ELLE magazine I report an excerpt from an interview released in 2016 by Federico Bano, head of the Veneziani brand, which has relaunched on the market.

What were Veneziani’s creative talents? “She had a remarkable ability to grasp changes and liked geometries and colors. It gave a great boost of vitality to the Milanese style ».

Elle Magazine about Jole Veneziani new creations

Besides, Jole herself asserted:

«In the future we will dress with a fig leaf but we will have amazing accessories” “.

“Paesaggio Levico”. Giorgio Morandi, 1957
My Artistic Comparison between Jole Veneziani and Giorgio Morandi
Jole Veneziani adv from a late 60s Vogue Italia

Il Macabro e il Grottesco nella Moda e nel Costume

Acquista il mio libro. Clicca sull’immagine per info.

Shop my Book “The Macabre and the Grotesque in Fashion and Costume”. Click on the pic for info.

Follow my Blog: https://theluxon.com

Follow Me on Instagram: https://www.instagram.com/iamlucianolapadula/

Follow Me on Facebook: https://www.facebook.com/lucianolapadulaofficial/

Follow Me on Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCXPI69uNrqeejgYR1fH9ASw

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *